A Roma finisce 45-78, trionfo Maddalena Vision

La trasferta di Roma è un trionfo per la Maddalena Vision, che prosegue la striscia di successi con uno schiacciante 45-78 in casa del fanalino di coda San Raffaele.
Ritmi alti in partenza e allungo sul 3-8 dopo 2′ della Maddalena Vision, che perde inizialmente Ermito per uno scontro con Policari e poi Manzotti per un brutto colpo al braccio. San Raffaele lotta e rimane a contatto. Ma un mini-break palermitano fissa il 16-23 dopo il primo quarto di gioco.
Il parziale continua nel secondo quarto: è un’ispiratissima Manzotti, rientrata, a lanciare la fuga, dimostrando che si può esser anche profeti in patria. 23 punti con 9/14 da due per l’ala della Maddalena Vision, che lancia un parziale di 0-20 che annichilisce le avversarie. A chiudere il tutto è una tripla di Ferrara per il 16-38, che manda in visibilio la panchina ospite. È il primo canestro da tre stagionale per la play palermitana. Due liberi di Benedetti scuotono Roma, ma la partita a metà sembra andata, sul 20-42.
Al rientro in campo la Maddalena Vision è determinata a chiudere ogni discorso, concedendo sei punti nel terzo parziale, che portano il match sul 26-62 a dieci minuti dal termine. La capolista riesce così a coinvolgere e portare a punti praticamente tutto l’effettivo: Perseu realizza otto punti nella seconda metà terminando a 12; Marta Verona è la terza giocatrice in doppia cifra, con 15; bene Costanza Verona, 8 punti e 21 di valutazione; gara di grinta e sacrificio per Guerri ed Ermito, che gioca gran parte del match con un vistoso “turbante” in testa per l’infortunio iniziale; bene in fase di distribuzione la play catanese Aleo, 5 assist a fine gara.
Nel finale buona prova anche per Giannalia, a punti con un bel movimento in post, e per Ajaereh, che segna subendo fallo, primo canestro della sua stagione. È il punto esclamativo di una grande vittoria per 45-78, due punti preziosi incamerati per continuare la fuga in vetta.

Maddalena Vision Palermo – Aleo 3 (0/1, 0/1, 1/2), Perseu 12 (0/2, 3/5, 2/5), M. Verona 15 (3/3, 6/8), Manzotti 23 (2/2, 9/14, 1/3), Ermito 6 (3/4, 0/1); Guerri 4 (2/2, 1/4, 0/5), Ferrara 3 (1/1), C. Verona 8 (4/6, 0/1), Ajaereh 2 (0/1, 1/1), Giannalia 2 (1/2). All. Musumeci Vice: Avellone.
(T2: 21/43, T3: 5/18, Rimbalzi: 26+10 Recuperi: 10, Perse: 20, Punti in area: 38)

San Raffaele Roma – Ballirano 4, Salvagno 8, Santucci 2, Grizi 11, Policari 14; Sbrolli, Benedetti 2, E. Santulli 2, M. Santulli. All. Mevi.

Arbitri – Cardano e Noto.
NOTE
Parziali: 16-23, 4-19 (20-42), 6-20 (26-62), 19-16 (45-78).
Falli: Maddalena Vision 14 – San Raffaele 10. Tiri liberi: Maddalena Vision 7/11 – San Raffaele 9/11.
Top statistiche Maddalena Vision – Rimbalzi C. Verona 8, Assist Aleo e Verona 5, Recuperi C. Verona 4, Falli subiti Manzotti 3.

L’Addetto Stampa
Giuseppe Corrao

Lascia un Commento