Maddalena Vision sconfitta ad Acilia: serie sullo 0-1

La Maddalena Vision inizia col piede sbagliato i Playoff, perdendo 61-44 in trasferta contro Acilia: serie che ora è sull’1-0 e palermitane con l’obbligo di dover vincere due partite di fila per passare il turno.
A Roma con un organico ridotto per l’indisponibilità dell’ultima ora di Ferrara, la squadra di Musumeci parte con piglio, ma dopo i primi minuti si scioglie. Polveri bagnate in attacco e difficoltà a difendere il tiro da tre portano le ospiti a subire un parziale di 17-2 e a concludere il primo periodo 22-6.
Il tiro da tre è una costante per Acilia per tutto il match: le romane mettono a segno dieci triple, metà del fatturato finale in attacco. Dall’altra parte, 0/8 dalla lunga e 42% da due per Palermo (che per metà gara tira 6/28, un modesto 21%). Martinoia, Perfetti, Ceccarelli sono una spina nel fianco per la Maddalena Vision, che almeno muove il tabellone con i primi acuti di Perseu. Ma il divario aumenta e a metà gara il punteggio dice 38-18.
Al rientro in campo Manfrè prova a scuotere le palermitane, che però non riescono a rientrare, sempre respinte da un’Acilia che, non è un mistero, sul proprio campo fa malissimo dalla lunga distanza: prima Martinoia, poi Vavotici respingono di nuovo sul -20 le avversarie.
L’ultimo periodo, con la partita non in discussione, è comunque cruciale: importante non crollare, perché le serie di Playoff si giocano anche su nervi e onda emotiva. A tre minuti dalla fine,  la Maddalena Vision perde Aleo per espulsione. La partita finisce 61-44 in virtù di un miglior ultimo periodo palermitano, che tuttavia non serve ad evitare l’1-0.
Ora la serie si trasferisce in Sicilia per Gara 2, che andrà in scena giovedì alle 17:30 al PalaMangano. Per la Maddalena Vision saranno quattro giorni di studio e aggiustamenti, per non perdere il fattore campo e rimanere in vita nei Playoff di Serie A3 2013/2014.

Maddalena Vision Palermo – Aleo (0/2, 0/2), Sicola 7 (1/2, 3/5), Perseu 13 (1/1, 6/11, 0/4), Verona 6 (4/6, 1/8), Manfrè 11 (1/2, 5/9, 0/1); Cassarino 2 (1/1, 0/1), Chimenz 5 (1/3, 2/6), Giannalia ne. All. Musumeci Vice: Chines.
(T2: 18/42, T3: 0/8, Rimbalzi: 23+5, Recuperi: 12, Perse: 10, Assist: 5, Punti in area: 28)

Acilia Basket Roma – Smareglia 4, F. Martinoia 12, Perfetti 8, Ceccarelli 17, Miele 2; Vavotici 16, Carfora, Ngo Noug 2, R. Martinoia, Tufano ne. All: M. Martinoia.
Arbitri – Vita e Galassi.
NOTE
Parziali: 22-6, 38-18 (16-12), 10-11 (48-29), 13-15 (61-44).
Falli: Maddalena Vision 12 – Acilia 15. Tiri liberi: Maddalena Vision 8/14 – Acilia 7/9.
Uscite per falli: Aleo (Maddalena Vision), espulsa al 38’.
Top statistiche Maddalena Vision: Rimbalzi Verona 15 (10+5), Assist Perseu/Verona 3, Recuperi Verona/Manfrè 3, Falli subiti Verona 6.

L’Addetto Stampa
Giuseppe Corrao

Lascia un Commento