Una vittoria e una sconfitta in infrasettimanale per le giovani SBC

Prosegue il percorso delle giovani Sicily By Car Palermo Basket, impegnate questa settimana in due sfide: il primo match del campionato Under 18, in cui la squadra è vicecampione regionale in carica, e il recupero del match di Serie B col Cus Catania. Una vittoria e una sconfitta il bilancio settimanale.
Analizziamo i due match con la coach Laura Perseu. Partiamo dalla sfida Under 18 contro Patti che si è conclusa col punteggio di 78-48:«Stiamo ancora lavorando per trovare un equilibrio, Soprattutto difensivo. Nella partita con Patti i primi due quarti eravamo un po’ bloccate, poi ci siamo sbloccate e terzo e quarto quarto abbiamo gestito. Una nota particolare per Abbate e Pepe due under 16 che ieri prima partita si sono espresse molto bene». Per Sicily By Car top scorer Cappelli con 17, tutto il quintetto (Gioè, Malara, Salamone e Caliò) chiude in doppia cifra.

U18: Sicily By Car Palermo Basket-Alma Basket Patti 78-48 (17-13, 45-26, 61-39, 78-48)
SICILY BY CAR PALERMO BASKET: Abbate 4, Montaina NE, Pepe 2, Casiglia NE, Caliò* 13, Cappelli* 17, Malara* 10, Salamone* 12, Nwachukwu 4, Gioè*  16. Allenatore: Perseu, Vice: Giordano.

ALMA BASKET PATTI: Gregorio 1, Costantino* 2, Coppolino* 13, Merrina* 14, Sciammetta* 5, Ingrassia 2,  Bardarè* 7, D’Amico 4.

La partita contro Catania, dopo una lunga trasferta, ha regalato poche soddisfazioni alla formazione palermitana, 64-25 il passivo per la locale formazione del Cus. Va sottolineata, però, l’assenza di Sara Casiglia infortunata (ne avrà ancora per circa un mesetto) e Alice Caliò. Attenuanti, ma coach Perseu vuole anche specificare una cosa in merito al match di ieri e all’inizio della B in generale: «Stiamo affrontando questo campionato per far crescere questo gruppo, è vero, ma da loro mi aspetto di più. L’impatto con le prime tre partite è stato tragico…Lavoreremo sia sugli aspetti tecnici ma soprattutto sull’approccio mentale, abbiamo realizzato solo 25 punti in 4 quarti, troppo poco».

Serie B: Cus Catania-Sicily By Car Palermo Basket 64-25 (23-10, 42-17, 52-25, 64-25)
SICILY BY CAR PALERMO BASKET: Abbate, Pepe, Cappelli* 2, Malara* 7, Salamone* 5, Nwachukwu* 3, Gioè*  8, Lipari. Allenatore: Perseu.

CUS CATANIA: Anechoum* 9, Privitera 2, Granata 2, Caruso 7, Palamidessi* 2, De Lucia* 2, Messina 8, Di Stefano, Di Dio, Amico 3, Spampinato* 16, Certomà* 11. Allenatore: Vaccino

Ufficio Stampa Sicily By Car Palermo Basket

Lascia un Commento